Palazzo Municipale

Umbertide (PG)

Anno: 2015
Stato: lavori in corso
Committente: Comune di Umbertide
Partners: Polistudio, MT progetti, Studio GEA, LS studio, ESTIA
Importo Lavori: 1.154.000 €

Il Palazzo Comunale di Umbertide è situato nel centro storico di Umbertide, con la facciata principale prospiciente la piazza cittadina.
L’epoca di costruzione del primo impianto risale ai primi anni del 1700 e, in seguito all’aggregazione con altri blocchi dell’isolato contiguo, appare oggi composto da quattro piani fuori terra e un sottotetto. I vari livelli sono collegati da una grande scala a due rampe su volta a botte rampante. Per le sue caratteristiche architettoniche e per le soluzioni costruttive adottate è sicuramente classificabile come edifico storico monumentale.
Gli ambienti del piano terra e del piano primo sono tutti coperti da volte in laterizio intonacate o affrescate con dipinti databili alla prima metà del ‘700. Il piano nobile accoglie oggi gli uffici di rappresentanza del Comune, la sala giunta, l’ufficio del sindaco e la sala del consiglio, che si trova sullo spigolo della piazza principale di Umbertide.
L’edificio, agli inizi degli anni ’80, è stato oggetto di un intervento strutturale molto invasivo, con l’inserimento di un telaio in c.a. in sostituzione delle murature centrali dei piani alti; il telaio si appoggia direttamente sulle murature del piano nobile.
Il progetto prevede una serie di interventi volti alla riduzione o alla completa eliminazione delle numerose vulnerabilità riscontrate durante la fase di studio: i più rilevanti riguardano il consolidamento delle murature, l’irrigidimento delle strutture voltate e degli impalcati ed il miglioramento dei collegamenti dei vari elementi strutturali. Ai piani alti, vista la carenza di maschi murari, è stata inserita una struttura in acciaio in grado di collaborare in modo efficace con i telai in calcestruzzo armato e  di ripartire le forze sismiche alle murature sottostanti.  
Gli interventi strutturali sono integrati da un piano per l’efficientamento energetico, che prevede la completa sostituzione degli infissi e la realizzazione di un nuovo impianto meccanico centralizzato.